Mostre: ” il Simbolismo”, Emozioni, Paure & Sensazioni Profonde.

Ferdnand Knhopff,  Edipo e la Sfinge. Ferdnand Knhopff, Edipo e la Sfinge.

La mostra “Simbolismo” al Palazzo Reale di Milano è un’occasione unica per ammirare una splendida panoramica su una delle correnti più curiose ed originali della storia dell’arte.

L’arte del Simbolismo parla di emozioni, di paure, di sensazioni profonde, quelle che si trovano nell’intima essenza delle cose, una volta scalfita la mera apparenza del reale. L’artista simbolista diventa una sorta di profeta che, con la sua sensibilità straordinaria riesce a cogliere il cosmo nascosto e misterioso del mondo, traducendolo in una figuratività che lo palesa in tutto il suo vigore.

Artisti come Segantini, Redon, Bocklin, Moreau, James Ensor si sfidano a colpi di pennello nel voler rappresentare il senso profondo della vita, della morte, delle passioni, delle paure, affiancati dalle parole simboliste delle poesie di Baudelaire o dalle musiche allucinatorie di Wagner o Debussy, in un lavoro corale di messa in scena del senso profondo del mondo.

A Milano, Palazzo Reale, dal 3 febbraio 2016 al 5 giugno 2016.

 

Quando: dal 3 febbraio 2016 al 5 giugno 2016

FacebookTwitterGoogle+