Beauty: Piccoli Trucchi di Bellezza dalla Vecchia Hollywood.

Marlene Dietrich Marlene Dietrich

Non solo le star di oggi hanno i loro segreti di bellezza ma anche le dive del passato avevano i loro piccoli trucchi di bellezza, che si rivelano utili anche ai nostri giorni. A rivelarli è il sito byrdie.com.

Rita Hayworth
Rita Hayworth

Iniziamo da Sophia Loren. Anche la Sophia nazionale ha il suo segreto di bellezza, che ha rivelato con queste parole: «Amore per la vita, spaghetti e tanti bagni in olio d’oliva».

Katherine Hepburn, nota per il suo splendido look naturale, curava la pelle con uno scrub casalingo a base di limone e zucchero mentre la Greta Garbo, per dare maggior languore agli occhi e rendere indimenticabile il suo sguardo, stendeva vaselina sulle palpebre prima di applicare l’ombretto.

Greta Garbo
Greta Garbo

L’indimenticata Audrey Hepburn invece separava ogni ciglia con una pinzetta prima di applicare il mascara.

L’incantevole diva dai capelli ramati Rita Hayworth, li rendeva voluminosi con ripetute maschere all’olio d’oliva. Marlene Dietrich, l’enigmatica diva di origini tedesche aveva un suo accorgimento per evitare troppo frequenti visite dalla manicure: non dipingeva mai con lo smalto la mezzaluna inferiore delle unghie.

Invece, pochissimi lo sanno, Elisabeth Taylor aveva una lieve peluria sulle guance e si radeva ogni giorno per eliminarle. Questa sorta di scrub energico, le ha assicurato sempre una pelle soffice e luminosa.

Joan Crawford
Joan Crawford

Sistemi tutti naturali per Joan Crawford, che ogni mattina si lavava il viso 25 volte con acqua ghiacciata per tonificarlo e masticava chewingum per irrobustire il tono muscolare delle mascelle, per evitare che perdessero forma e consistenza.

Tanto vale provarci anche noi, non si sa mai.

FacebookTwitterGoogle+