Helmut Newton: oltre 200 Immagini a Venezia.

!NE-SW 2195-24 !NE-SW 2195-24

Sarà una mostra di sicuro richiamo quella che dal 7 aprile al 7 agosto 2016 avrà sede a Venezia nella Casa dei Tre Oci. La mostra Helmut Newton. Fotografie presenta oltre 200 immagini di Helmut Newton, uno dei fotografi più importanti e celebrati del Novecento.

La mostra è divisa in tre sezioni White Women / Sleepless Nights / Big Nudes tanti quanti sono i tre libri fotografici pubblicati dall’autore alla fine degli anni ‘70. Non immagini inedite dunque, ma di fatto uniche, tanto che i volumi, curati dallo stesso Newton, sono oggi considerati leggendari.

Nato a Berlino nel 1920, Newton divenne negli anni noto per aver rivoluzionato il linguaggio della fotografia di moda. Dopo la guerra lavora come fotografo a Melbourne, collaborando con diverse riviste tra cui Playboy. Nel 1961 si trasferisce a Parigi, dove inizia a conoscere fama e popolarità grazie ai suoi scatti, pubblicati dalle più note riviste di moda come Vogue, Elle, GQ,Vanity Fair e Marie Claire ed esposti in tutto il mondo.

Nel 1976 pubblica il suo primo volume di fotografie White Women, immediatamente osannato dalla critica per il rivoluzionario gusto estetico, segnato da un erotismo predominante. Raggiunge l’apice della carriera e della fama a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 con le serieSleepless Nights e Big Nudes, quando inizia inoltre a lavorare per firme come Chanel,Versace, Blumarine, Yves Saint Laurent, Borbonese e Dolce&Gabbana.

L’esposizione di Venezia, curata da Matthias Harder e Denis Curti, è il frutto di un progetto nato nel 2011 per volontà di June Newton, vedova del grande fotografo, che gli è stata accanto per oltre 50 anni.

FacebookTwitterGoogle+