Uomo: Capelli Corti, Cortissimi Insomma a Zero.

Jason Statham Jason Statham

Per molti gli uomini con i capelli rasati sono più sexy. Se pensiamo a Bruce Willis o David Beckham, rasati doc e icone di virilità, non possiamo dar loro torto. Il fatto che sia un taglio pratico che non necessita di particolari cure e che si adatta al “fai da te” casalingo – inoltre – ne fa uno dei look da prediligere ad ogni età e per ogni stile. Per sentirvi più affascinanti, allora, diamoci un taglio.

Bruce Willis
Bruce Willis

Per ottenere il “total shaved” non è necessario radersi completamente ma basta lasciare giusto qualche millimetro di capelli. L’unica accortezza da avere è quella di regolare la lunghezza con un rasoio regolabile, occhio solo a non procurarvi “buchi” sulle zone più difficili da raggiungere come nuca e collo. Se poi optate per una barba incolta e ben curata, l’effetto sexy è garantito.

David Beckham
David Beckham

Una scelta comunque drastica, per chi ha problemi di calvizie, anche se sono sempre più numerosi gli uomini che scelgono questo look per apparire in perfetto ordine. Ideale per uomini con una testa simmetrica, i capelli a zero non sono molto adatti per chi ha un cranio spigoloso o orecchie pronunciate perché accentuano tutti i tratti particolari del viso.

Channing Tatum
Channing Tatum

La tendenza del momento, perfetta per un look metropolitano, e la rasatura solo laterale. Potete spaziare dalla classica rasatura sui lati da marines, con una sfumatura molto corta, a tagli rasati decisamente più punk. L’importante è lasciare un ciuffo abbastanza lungo al centro, da portare “sparato” in alto con il gel o impomatato all’indietro. Per mantenere questo taglio curato e perfetto il consiglio è quello di regolarizzarlo ogni due settimane, soprattutto se la rasatura è molto corta.

Brad Pitt
Brad Pitt

FacebookTwitterGoogle+