Video: il ‘Big Gay kiss-in ” in un supermercato di Londra

Sainsburys Announce Rise In Sales For First Quarter

Applausi e bandiere arcobaleno sotto i neon di un supermercato londinese. La ragione di questo orgoglio improvvisato tra i prodotti lattiero-caseari e carni? Ecco la storia.

Lunedi 8 agosto, Thomas Rees, 32, e Josh Bradwell, 25, sono entrati a supermercati Sainsbury in Hackney Road a est di Londra per fare la spesa  tenendosi per mano tra gli scaffali dei corridoi. Ma appena conclusi i loro acquisti, una guardia li ha invitati a malo modo ad uscire dal supermercato per “comportamento volgare”.

La stessa sera, Thomas Rees ha scritto un tweet menzionando l’accaduto al  Sainsbury, guadagnandosi l’appoggio degli utenti, ma anche l’attenzione di un responsabile del servizio clienti che per far cessare la polemica ha offerto ai due uomini un chèque- dono di 10 sterline come segno di  “buona volontà” …

Per denunciare l’atteggiamento della catena di supermercati Sainsbury – e più in generale omofobia e la transfobia che le persone LGBT affrontano quotidianamente – il giornalista Michael Segalov ha deciso di organizzare un gigantesco bacio  nel supermercato in questione .

Secondo Michael Segalov, questo evento ha avuto un obiettivo educativo, per “l’anno che ha visto troppi attacchi contro la comunità LGBT, è giunto il momento che Sainsbury – con i suoi  500 milioni di sterline di utile annuale – le utilizzi per una campagna contro l’omofobia. “

Così il sabato sera, dalle 18:30, centinaia di persone sono riuniti davanti al supermercato per il raduno del #BigGayKissIn iniziando a danzare al ritmo di Diana Ross e Donna Summer per poi, dopo un conto alla rovescia, di scambiarsi decine di baci nei corridoi del negozio.

FacebookTwitterGoogle+