vestito natale

Il giorno di Natale è senza ombra di dubbio uno dei più attesi di tutto l’anno. Che si festeggi a casa o meno, è sempre bello passare la festività con un bel vestito, comodo ma elegante.
Il rischio è sempre quello di abbondare con strass, colori e texture importanti, tanto da rendere il tutto un po’ troppo eccentrico.
Non serve spendere un patrimonio per vestirsi a Natale e nemmeno impazzire tra i possibili abbinamenti. Pochi capi ben studiati saranno perfetti per conferire al proprio look un tono caldo e chic.

Ogni contesto ha il proprio stile

Per non risultare volgari, o al contrario sciatte, è importante abbinare i propri capi al contesto. Il pranzo con i parenti, o lo scambio di regali con le amiche, chiederà un vestiario certamente diverso da quello pensato per una serata romantica. Anche le abitudini e le tradizioni di famiglia possono orientare la propria scelta.

Il pranzo in famiglia

Un vestitino romantico, che non sia nè troppo scollato nè fasciante, sarà perfetto per un ambiente classico all’insegna del bon ton. In tal caso il tipico colore rosso sgargiante può essere sostituito da un più discreto cipria con dettagli dorati. Se si desidera azzardare un tono un po’ più acceso, ma mai volgare, un marigold abbinato al nero si lascerà ammirare in tutta la sua classe.

Se la tavola è all’insegna dell’allegria, il classico maglione natalizio offre innumerevoli sfumature sulle quali giocare. Già Ralph Lauren ed Alberta Ferretti si sono dedicati alla trasformazione glamour di questo capo, dimostrando che l’alta moda può essere anche comoda e divertente. Nel caso in cui le solite fantasie non siano in linea con i propri gusti, anche un maglioncino in lurex sarà perfetto.

I classici colori natalizi, rosso, verde o argento, sono qui più consoni, a patto di non unirli tutti insieme e di bilanciare gli abbinamenti. Un pantalone sobrio, anche semplicemente nero, esalta il resto del look e si accorda con tutto.

Pomeriggio con le amiche

Per incontrare le amiche e scambiarsi i regali, è possibile puntare su un look più fashion giocando con i tessuti e gli accessori. Un pantalone a palazzo a vita alta si unisce ad una camicetta su cui sfoggiare un blazer, il tutto caratterizzato da colorati tacchi con borsa abbinata. Un vestitino rosso può essere bilanciato da dei bei collant neri eleganti ed un paio di décolleté dello stesso colore.

Il tartan è un grande richiamo al Natale, ma si tratta di un territorio pericoloso, in quanto è facile esagerare. Anche il questo caso il colore nero a contrasto offre il giusto aiuto per non arrivare a sembrare un elfo. In questo caso dunque taglio sobrio e regolare, come può offrire ad esempio un bel tailleur.

Un Natale in due

Per una natalizia serata romantica l’oro è indispensabile, soprattutto per gli accessori. Un tessuto in lurex dona luce ed è certamente più elegante delle classiche paillettes. In questo caso si può osare anche una gonna in laminato, a patto di non scegliere colori troppo sgargianti.

Un abito rosso carminio o scarlatto richiama il Natale, ma senza eccedere, creando più che altro un’atmosfera passionale.

Per quanto riguarda l’intimo, ogni azienda si prepara alle feste con nuovi modelli sempre più sexy.
A meno che non si faccia parte di una coppia giocosa, dove regnano sovrani completini in pizzo rosso e peluche bianco, la lingerie ideale per le feste è senza dubbio caratterizzata dai colori nero e oro.

Il look per lui

Per lo stile maschile valgono le stesse regole. Il classico jeans è accettato solo se abbinato ad altri capi decisamente più classici, come ad esempio una camicia elegantemente borgogna accompagnata da una giacca, per la quale si può osare anche un velluto.

Anche un bel maglione più andare bene, ma le scarpe da ginnastica indossate tutto il resto dell’anno devono proprio essere dimenticate, sostituite piuttosto da uno stivaletto, delle polacchine o, meglio ancora, un bel paio di stringate.