Migliori isole greche per trentenni

Delle varie destinazioni di viaggio che in estate sono solito prendere in considerazione, le isole greche hanno sempre il primo posto della mia lista.

Il motivo è molto semplice: in Grecia si respira un’atmosfera particolare, ricca di esotismo, la natura è ricca e il mare è incantevole come in pochi altri luoghi al mondo.

Questa sensazione di benessere che pervade il corpo appena arrivati in territorio greco è una sensazione unica, che pochi altri posti al mondo sono in grado di riprodurre.

La Grecia poi possiede una varietà di isole capaci di accontentare i gusti di chiunque.

Si parte da isole mondane, per arrivare a località isolate e selvagge.

Per questo motivo qualsiasi tipo di turista può trovare in Grecia ciò che sta cercando.

Una particolare categoria di turisti, nella quale io stesso mi ritrovo, è quella dei trentenni.

A trent’anni non si è più bambini, ma la voglia di avventura vibra ancora forte nelle nostre vene.

Per questo motivo alcune isole greche si prestano meglio ad accogliere i trentenni piuttosto che altre.

A questa età è necessaria la giusta dose di divertimento, coniugata a spiagge da sogno e mare cristallino, ma anche ad esperienze che siano in grado di sorprenderci.

Andiamo quindi alla scoperta della mia personale classifica. Ho scelto per voi le 3 isole greche migliori per una vacanza a 30 anni.

#1 Santorini

La prima posizione della nostra classifica è occupata dall’isola forse più famosa della Grecia intera.

Santorini è una destinazione da sogno, amata dai turisti di mezzo mondo e in modo particolare dagli amanti di fotografia e dai fanatici di Instagram.

Il motivo è che l’isola è decisamente scenografica, avendo paesaggi incantevoli sulla Caldera, a strapiombi su un mare che raggiunge tonalità di azzurro così intense da lasciare a bocca aperta lo spettatore.

Santorini è un’isola caratteristica, con piccoli villaggi ricchi di negozi e ristoranti come Fira Oia, ma nasconde al suo interno anche piccoli borghi come Pirgos, che mantengono un fascino dei tempi passati impareggiabile.

Non è un’isola per coloro che cercano spiagge caraibiche, poiché essendo un’isola vulcanica, le spiagge hanno spesso un colore scuro tendente al nero, che stride con la trasparenza dell’acqua, ma che rimane comunque un effetto molto bello da vedere con i propri occhi.

Per rilassarvi un pochino al mare a prendere il sole e fare qualche bagno, la località più indicata e ricca di servizi è Kamari, nella parte Sud Est dell’isola.

Questione un po più complicata è la scelta dell’alloggio perfetto dove trascorrere le vacanze sull’isola. Su questo tema vi invito a leggere questa guida scritta molto bene sul sito Viaggio in Coppia.

#2 Rodi

Il secondo posto della nostra classifica è invece occupato dall’isola di Rodi. Rodi è un’isola di grandi dimensioni, poco distante dalla costa turca nell’arcipelago del Dodecaneso.

Rodi merita a pieno titolo la seconda posizione della nostra classifica, poiché su quest’isola non manca proprio nulla.

Rodi possiede infatti alcune delle spiagge più belle che io abbia mai visto. Prima fra tutte la baia di Anthony Quinn, quella di Kalithea o quella di Lindos.

Lindos poi è una vera meraviglia. Un piccolo borgo fatto di stradine lastricate a pietra e case di un bianco intenso, le cui viuzze si intrecciano l’una con l’altra, nascondendo antiche botteghe e deliziosi ristoranti.

Sulla cima della collina, sulla quale si inerpica il paesino, sono poi visitabili antiche rovine di civiltà del passato e la spiaggia del piccolo golfo accanto al paese ha una spiaggia dorata e un mare così limpido da lasciare stupefatti.

Rodi è un luogo dove la storia ha lasciato grandi tracce e sono vari i siti archeologici e i musei visitabili durante la vacanza.

Se poi aveste voglia di un po di divertimento, Rodi town e Faliraki sono il luogo perfetto dove trascorrere delle ore spensierate alla ricerca di un po di svago.

#3 Mykonos

Mykonos è forse l’isola più famosa dell’arcipelago delle Cicladi, dopo Santorini. E’ l’isola più mondana della Grecia intera, poiché il divertimento si fonde alla perfezione con la bellezza delle sue spiagge e con l’autenticità dei suoi piccoli borghi.

Mykonos è l’isola prediletta dai giovani, ma è perfetta anche per tutti quei trentenni alla ricerca di divertimento.

Sull’isola arrivano infatti ogni estate giovani provenienti da ogni angolo d’Europa, il cui scopo principale in vacanza è proprio trascorrere delle ore spensierate tra mare e locali notturni.

Il lato positivo di Mykonos è però il fatto che l’isola non ha perso la sua autenticità.

Sono diversi i borghi tipici dove respirare l’atmosfera della Grecia vera e numerosi i ristoranti che danno l’occasione di stare a due passi dal mare e godere di uno splendido tramonto.

Mykonos è la soluzione perfetta per tutti quei trentenni che sono alla ricerca di spensieratezza, ma che non vogliono rinunciare a panorami mozzafiato, spiagge da sogno e mare cristallino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *